La fabbrica o stabilimento Ŕ una parte importante dell'azienda;
si pu˛ pensare quindi di partire dallo stabilimento per renderlo:
 
            EFFICIENTE: miglior utilizzo delle risorse impiegate
            EFFICACE: migliori risultati a paritÓ di risorse impiegate
            SNELLO: eliminazione e/o riduzione degli sprechi
       Individuate le aree di pertinenza (che variano da stabilimento a stabilimento),
        vengono effettuate le analisi per rilevare e verificare il grado di efficienza / efficacia
        e di snellezza delle aree stesse
        Facendo emergere i punti di forza (+) e di debolezza (-) di tutte le aree,
        si Ŕ in grado di produrre le migliorie da effettuare attraverso un Piano organico
di miglioramento (Progetto) che comprende i tempi - le responsabilitÓ - gli obiettivi
       i risultati attesi ed i costi dello stesso. Il Piano / Progetto va presentato alla Direzione.
       Gli interventi mirati di consulenza proposti nel piano / progetto di miglioramento
approvato dalla Direzione rappresentano le tappe durante il cammino intrapreso.
        L'evoluzione del progetto viene relazionata alla Direzione ad ogni incontro e
l'ottenimento dei risultati viene ufficializzato e presentato alla Stessa per iscritto.

       Qualsiasi piano / progetto concordato rispetta le prioritÓ e le esigenze aziendali.

 

Torna alla HOME PAGE